Tuttoscuola: La scuola degli altri

Condividi su Facebook Condividi su Twitter

La scuola degli altri

I nostri dossier

Speciale Lingue Straniere

Quando si parla di imparare le lingue, italiani e inglesi sono accomunati dallo stesso pregiudizio: non siamo capaci, non siamo portati, non ci interessa. Alcuni paesi, ad esempio nell’Europa del nord, parlano fluentemente inglese già da ragazzi, mentre altri, come Italia, Francia e Spagna sembrano avere difficoltà anche da adulti. Ma da dove deriva questa […]

La scuola degli altri: Altre Notizie

TuttoscuolaNEWS

TuttoscuolaNEWS
Notizie, commenti, indiscrezioni
Ogni lunedì
nella tua casella di posta
Gratis.

Altri dalla categoria

Studi all’estero per gli alunni italiani

La prossima estate circa 200 alunni delle scuole superiori andranno a studiare in un istituto all’estero. È quanto prevede il programma per la mobilità individuale degli alunni inserito all’interno del programma Comenius. Circa cinquanta scuole si sono attivate per candidare i loro alunni a partecipare al periodo di studi, da 3 a 10 mesi, per […]

La scuola primaria non funziona. In Francia

L’Istituto francese Montaigne ha diffuso nei giorni scorsi gli esiti di una ricerca condotta sulla qualità dell’insegnamento impartito nella scuola primaria francese, a cui vengono addebitati l’insuccesso e la dispersione scolastica che si registrano tra i ragazzi della scuola superiore. Secondo i ricercatori, infatti, ogni anno escono dalla scuola primaria almeno 300 mila ragazzi […]

Francia: verso istituti specializzati per i bulli

Il presidente francese Nicolas Sarkozy ha deciso: per i bulli tra i 13 e i 16 anni, già espulsi almeno una volta dalle scuole, niente riformatori, come vorrebbe l’opinione pubblica più conservatrice, ma strutture semiresidenziali specializzate nel recupero e riscolarizzazione di questi giovani. La misura dovrebbe essere già operativa per il prossimo anno scolastico. Si […]

Le disuguaglianze sociali si confermano a scuola

Benché tutti e tre i rappresentanti dei maggiori partiti che oggi chiamano l’elettorato a scegliere il prossimo governo in Gran Bretagna si dicano impegnati a risolvere le disuguaglianze sociali, la scuola continua ad affrontare la quotidiana battaglia per offrire agli studenti le stesse opportunità educative. Il problema è vecchio e non è un’esclusiva britannica; […]

Forgot Password