Tuttoscuola: Dibattito politico e culturale

Condividi su Facebook Condividi su Twitter

Dibattito politico e culturale

I nostri dossier

Speciale Lingue Straniere

Quando si parla di imparare le lingue, italiani e inglesi sono accomunati dallo stesso pregiudizio: non siamo capaci, non siamo portati, non ci interessa. Alcuni paesi, ad esempio nell’Europa del nord, parlano fluentemente inglese già da ragazzi, mentre altri, come Italia, Francia e Spagna sembrano avere difficoltà anche da adulti. Ma da dove deriva questa […]

Dibattito politico e culturale: Altre Notizie

TuttoscuolaNEWS

TuttoscuolaNEWS
Notizie, commenti, indiscrezioni
Ogni lunedì
nella tua casella di posta
Gratis.

Altri dalla categoria

Vaccini e autocertificazione: in sostanza l’hanno spuntata i fautori della no-vax

Per i bambini da 0 a 6 anni e per la prima iscrizione alle scuole (6-16 anni) basterà una “dichiarazione sostitutiva di avvenuta vaccinazione”. È questo, in sostanza, il principale contenuto della nuova circolare sull’obbligo vaccinale, definita dal ministero della Salute d’intesa con quello dell’Istruzione. La ministra alla salute, Giulia Grillo, ha illustrato in conferenza […]

Vaccini: quelle mamme silenziose, come foglie appese a un albero quando tira vento forte…

La ministra della salute, Giulia Grillo, ha annunciato di essere in dolce attesa, e ha assicurato che quando nascerà farà vaccinare il suo bambino, o bambina. Forse ha provato in questo modo, dando l’esempio, a smentire l’impressione di aver ceduto alle pressioni dei ‘no vax’, contrari all’obbligo di vaccinazione, consentendo l’accesso dei bambini a scuola […]

Costo standard, ma c’è chi non arretra: serve a tutti

Costo standard?/2 Chi di sicuro non si rassegna a vedere rimandata a tempo indefinito la proposta del costo standard, da applicare nella stessa misura a tutte le scuole, statali e paritarie, è la sua più strenua sostenitrice di questi ultimi anni, sr. Anna Monia Alfieri. Divenuta presidente della FIDAE (Federazione Istituti di Attività Educative) della […]

Salvini punta sulla paura del diverso, ma la scuola non ci sta

Da quando il governo presieduto da Giuseppe Conte è entrato in carica (1° giugno) la scena politica è stata monopolizzata dall’attivismo mediatico di Matteo Salvini, che ha esternato praticamente ogni giorno avvalendosi di volta in volta di una delle sue tre diverse identità: quella di ministro dell’interno, quella di vicepresidente del Consiglio e quella di […]

Forgot Password