Tuttoscuola: La scuola degli altri

La scuola degli altri

I nostri dossier

Speciale Lingue Straniere

Quando si parla di imparare le lingue, italiani e inglesi sono accomunati dallo stesso pregiudizio: non siamo capaci, non siamo portati, non ci interessa. Alcuni paesi, ad esempio nell’Europa del nord, parlano fluentemente inglese già da ragazzi, mentre altri, come Italia, Francia e Spagna sembrano avere difficoltà anche da adulti. Ma da dove deriva questa […]

La scuola degli altri: Altre Notizie

TuttoscuolaNEWS

TuttoscuolaNEWS
Notizie, commenti, indiscrezioni
Ogni lunedì
nella tua casella di posta
Gratis.

Altri dalla categoria

Esami di Stato: come funziona la maturità negli altri Paesi europei?

Questo, per l’Europa, è stato un anno particolare. Tra la Brexit che rischia di mettere in discussione lo spirito comunitario, e il dilagare dell’emergenza terrorismo si è parlato spesso e volentieri delle vicende interne alle nazioni del ‘vecchio continente’. Ma il 2019 è stato soprattutto l’anno delle elezioni europee. Inevitabili i paragoni fra sistemi di […]

TALIS. Insegnanti italiani (di scuola media) nella media Ocse

L’Invalsi potrebbe integrare e approfondire l’indagine L’indagine internazionale dell’Ocse sull’insegnamento e l’apprendimento (Teaching and Learning International Survey – TALIS) è una rilevazione internazionale su larga scala sugli insegnanti, sui dirigenti scolastici e sull’ambiente di apprendimento nelle scuole i cui dati relativi al 2018 sono stati pubblicati nei giorni scorsi. La precedente edizione era stata realizzata […]

USA. L’industria della personalizzazione dell’apprendimento sul banco degli accusati

“I programmi di apprendimento personalizzati proliferano nelle scuole degli Stati Uniti, alimentati da dollari filantropici, lobbying del settore tecnologico, marketing da parte di venditori e ambienti politici che danno scarse indicazioni e pochi vincoli”. Questi programmi vengono commercializzati in modo sempre più aggressivo, ed è quindi indispensabile che i responsabili delle politiche e gli educatori […]

La scuola francese e l’equità sociale

Nel programma elettorale Emmanuel Macron aveva dato ampio spazio all’istruzione, in particolare sotto due aspetti: la libertà e l’uguaglianza. Dobbiamo rifiutare di legare ciascun francese – si diceva – alla propria diversa origine; il sapere e la cultura devono essere meglio condivisi.  Il nostro sistema educativo non risolve il problema delle disuguaglianze e le prime […]

Scuola e università tornino ad essere ascensore sociale

Rileggendo quelle dichiarazioni alla luce degli avvenimenti che si sono verificati recentemente con le proteste di piazza in diverse città della Francia, si può constatare che l’allora candidato, oggi presidente, avesse percepito il disagio presente nel Paese e che l’intervento sull’istruzione sarebbe stato importante per rilanciare con nuovi contenuti i principi di libertà ed uguaglianza, […]

Forgot Password