Tuttoscuola: Commenti e Idee

Condividi su Facebook Condividi su Twitter

Commenti e Idee

I nostri dossier

Speciale Lingue Straniere

Quando si parla di imparare le lingue, italiani e inglesi sono accomunati dallo stesso pregiudizio: non siamo capaci, non siamo portati, non ci interessa. Alcuni paesi, ad esempio nell’Europa del nord, parlano fluentemente inglese già da ragazzi, mentre altri, come Italia, Francia e Spagna sembrano avere difficoltà anche da adulti. Ma da dove deriva questa […]

Commenti e Idee: Altre Notizie

TuttoscuolaNEWS

TuttoscuolaNEWS
Notizie, commenti, indiscrezioni
Ogni lunedì
nella tua casella di posta
Gratis.

Altri dalla categoria

Rendere l’economia una scienza più popolare

L’insegnamento delle scienze sociali ed economiche stenta ad affermarsi tra gli studenti italiani. Eppure ce ne sarebbe tanto bisogno. Per la formazione delle giovani generazioni, per la necessità del nostro paese di capire le scelte fondamentali nell’impiego delle risorse, nelle produzioni, nel lavoro. Il Liceo Economico Sociale LES (ovvero l’Opzione economico-sociale del Liceo delle Scienze […]

Tracce simulazioni prima prova maturità 2019: Pascoli, Morante, Cassese e Rubbia. Buona la prima

È arrivato il giorno del giudizio, o, per meglio dire, della prova generale. Oggi, 19 febbraio, si svolge infatti la prima giornata dedicata alle simulazioni prima prova maturità 2019, per la prima volta negli ultimi anni ad essere maggiormente spaventati erano forse i docenti, alle prese con numerose e repentine modifiche strutturali al nuovo esame […]

La concretezza nel dialogo famiglie-docenti va oltre il tempo delle iscrizioni

Vicepresidente nazionale del Forum delle Associazioni Familiari con delega alla Scuola Sono tre i punti a mio avviso più interessanti tra i contenuti elencati dal ministro dell’Istruzione Bussetti nell’intervista a UnoMattina del 7 gennaio: la disabilità e gli insegnanti di sostegno da formare, le iscrizioni ai cicli scolastici, l’orientamento e l’alleanza tra scuola e famiglia. Andando con […]

Compiti per le vacanze di Natale: perché gli studenti non possono godersi le Feste?

Sconcertante che debba intervenire il Ministro dell’Istruzione, Marco Bussetti, allo scopo di “sensibilizzare” i docenti, evidentemente “insensibili”, rispetto al problema dei compiti per le vacanze, con toni, peraltro, sin troppo felpati, esortando semplicemente a “diminuirli”. Un “segnale”, dice il Ministro, interessante, sì, ma non inedito: altri ministri, che lo hanno preceduto (Fioroni, Profumo, Carrozza, Giannini) […]

Forgot Password