Tuttoscuola: Ordinamenti e riforme

Condividi su Facebook Condividi su Twitter

Ordinamenti e riforme

I nostri dossier

Speciale Lingue Straniere

Quando si parla di imparare le lingue, italiani e inglesi sono accomunati dallo stesso pregiudizio: non siamo capaci, non siamo portati, non ci interessa. Alcuni paesi, ad esempio nell’Europa del nord, parlano fluentemente inglese già da ragazzi, mentre altri, come Italia, Francia e Spagna sembrano avere difficoltà anche da adulti. Ma da dove deriva questa […]

Ordinamenti e riforme: Altre Notizie

TuttoscuolaNEWS

TuttoscuolaNEWS
Notizie, commenti, indiscrezioni
Ogni lunedì
nella tua casella di posta
Gratis.

Altri dalla categoria

Francia. Dal 2019 l’obbligo scolastico comincia a tre anni

Già nello scorso mese di marzo il presidente francese Emmanuel Macron aveva annunciato l’intenzione di abbassare a tre anni, a partire dal 2019, l’inizio della scuola obbligatoria (ora l’obbligo parte a sei), tenendo fede a una proposta già contenuta nel programma elettorale con il quale vinse le elezioni del maggio 2017. Ora il ministro Jean-Michel […]

Nel 2019 la spesa dell’istruzione passa dal 3,6% al 3,5% del Pil

Sempre che non faccia parte dei dati alterati da qualche ‘manina’ politica o tecnica, la spesa per l’istruzione in rapporto al Pil passerà nel 2019 dal 3,6% medio del quinquennio 2014-2018 al 3,5% È quanto si legge nel documento programmatico inviato dal governo italiano a Bruxelles nei giorni scorsi. Considerando che la percentuale si attestava […]

Se anche in Italia fosse obbligatoria la scuola dell’infanzia

L’eco della decisione d’oltralpe di rendere obbligatoria la frequenza della scuola dell’infanzia sembra, per il momento, non avere provocato sussulti nell’opinione pubblica di casa nostra. A parte le rilevanti considerazioni di ordine pedagogico riportate in altra notizia di Tuttoscuola, vi sono anche eventuali valutazioni istituzionali e organizzative da considerare, nell’ipotesi che l’Italia segua l’esempio della […]

Maturità 2019: addio tema storico. La lettera aperta di un’insegnante a Giolitti

Riceviamo e pubblichiamo una lettera aperta di una nostra lettrice rivolta a Giovanni Giolitti sull’abolizione del tema di storia al nuovo esame di maturità. “Caro Giovanni Giolitti, forse qualcosa si muove! Si sta parlando di didattica, e non ci crederai, di didattica della storia. Tutto è cominciato con la scelta, a mio avviso molto discutibile, […]

‘La chiusura del cerchio’: il dibattito sulla Formazione Professionale e sulle Politiche attive del Lavoro

Obiettivo 5% è realizzabile e auspicabile. Una filiera professionalizzate sino agli ITS in tutta Italia Il dibattito “La Chiusura del Cerchio” voluto e organizzato da CNOS-FAP-Fap (Centro Nazionale Opere Salesiani – Formazione e Aggiornamento Professionale) con Aeca presso la Regione Emilia-Romagna, ha affrontato il tema della filiera professionalizzante della formazione in Italia in rapporto alle politiche attive per il lavoro, partendo da […]

Forgot Password