Tuttoscuola: Ordinamenti e riforme

Ordinamenti e riforme

I nostri dossier

SPECIALE Valutazione. Il punto sulla valutazione delle scuole in Italia

Tuttoscuola, in uno speciale pubblicato integralmente nel numero 623 di giugno, fa il punto sulla valutazione delle scuole in Italia. Ogni settimana pubblicheremo sul sito alcuni stralci del dossier pubblicato sul numero di giugno della rivista.La versione integrale dello speciale, con ulteriori approfondimenti rispetto a quanto pubblicato sulla rivista, è disponibile su tuttoscuola.com in un documento riservato […]

Ordinamenti e riforme: Altre Notizie

Altri dalla categoria

presidenti commissione maturità 2024, pubblicati elenchi per regione

Colloquio orale Maturità 2024: quanto dura?

Sarà il trovarsi faccia a faccia con gli insegnanti, o il dover affrontare professori mai visti prima, fatto sta che per molti il colloquio orale Maturità 2024 è la prova che più spaventa in assoluto. Sì, anche più del secondo scritto, quello che in generale terrorizza maggiormente i maturandi. Tanti i giovani che presto avranno […]

voto maturità 2023 come si calcola

Voto maturità 2024, come si calcola: punti prove, crediti scolastici e tabella di conversione

Voto maturità 2024 e crediti scolastici. L’esame di Maturità è un traguardo fondamentale del percorso scolastico dello studente ed è finalizzato a valutare le competenze acquisite al termine di ciascun ciclo scolastico. Per la maturità 2024 tutto terminerà, come sempre, con un colloquio. Ma come funzionano i crediti scolastici che contribuiranno alla costruzione del voto maturità 2024? […]

prima prova maturità 2024 le simulazioni delle tracce per esercitarsi

Maturità 2024, orali al via con lo spettro ‘Capolavoro’ che aleggia ancora: 1 studente su 3 lo ha preparato per gli esami

Gli scritti di Maturità vanno in archivio con un bilancio tutto sommato positivo: 1 maturando su 2 ha portato a casa un voto medio superiore a sette decimi. Ma, neanche il tempo di metabolizzare l’esito delle prime due prove, che è già il momento di pensare agli orali, visto che 1 classe su 2 li […]

educazione alla cittadinanza: protocollo MIM per promuovere azioni

OCSE: i più bravi sono anche i più creativi

Il settore Education dell’OCSE, forse anche nell’intento di respingere l’accusa di occuparsi solo delle tre competenze di base fin dalle sue origini rilevate dal programma PISA (lettura, matematica, scienze) ha inserito tra le prove somministrate nel 2022 anche alcuni test finalizzati a rilevare la capacità dei 15nni di pensare in modo creativo. Agli studenti è […]

Forgot Password