Tuttoscuola: Valutazione degli alunni

Condividi su Facebook Condividi su Twitter

Valutazione degli alunni

I nostri dossier

Speciale Lingue Straniere

Quando si parla di imparare le lingue, italiani e inglesi sono accomunati dallo stesso pregiudizio: non siamo capaci, non siamo portati, non ci interessa. Alcuni paesi, ad esempio nell’Europa del nord, parlano fluentemente inglese già da ragazzi, mentre altri, come Italia, Francia e Spagna sembrano avere difficoltà anche da adulti. Ma da dove deriva questa […]

Valutazione degli alunni: Altre Notizie

TuttoscuolaNEWS

TuttoscuolaNEWS
Notizie, commenti, indiscrezioni
Ogni lunedì
nella tua casella di posta
Gratis.

Altri dalla categoria

Bullismo: l’educazione civica può essere un rimedio efficace?

Bullismo/1 L’emergere, sempre più frequente, di episodi di violenza nei confronti degli insegnanti ad opera di genitori, o direttamente per iniziativa degli stessi studenti, fa tornare di attualità il mai sopito (ma spesso sommerso) dibattito sull’educazione civica. Se ne è occupato sabato scorso il Corriere della Seracon una intera pagina nella quale si dà notizia […]

Lega: il buonismo verso gli studenti ha fatto il suo tempo

Mario Pittoni, responsabile scuola della Lega, ha le idee chiare su alcune modifiche da apportare al sistema d’istruzione, se il centro-destra andrà al governo in caso di vittoria elettorale. Oltre alle diverse proposte presentate nei giorni scorsi, il rappresentante leghista si sofferma sulla valutazione degli studenti, prospettando per loro un ritorno ad una maggior selezione […]

Invalsi 2018: la prova della verità anche per l’inglese

Nuove prove Invalsi/2 Anna Maria Ajello, presidente dell’Invalsi, intervistata domenica 4 marzo da “Il Messaggero”, si è mostrata fiduciosa per questa “prima volta” delle rilevazioni delle prove Invalsi in modalità computer based in programma nel prossimo mese di aprile. Lo svolgimento delle prove (lingua, matematica e inglese) per gli alunni del terzo anno di secondaria […]

Lavorare per competenze è un fatto consolidato?

Lavorare per competenze è un fatto consolidato?/1 Le riforme scolastiche nel nostro Paese subiscono sempre uno scarto tra il consenso politico che ottengono in Parlamento e l’applicazione nella quotidiana azione dei docenti. Sarà perché si susseguono troppo rapidamente e non si ha il tempo di assimilarle, oppure che si investe poco nella formazione per l’implementazione, […]

Forgot Password