Tuttoscuola: Dibattito

Condividi su Facebook Condividi su Twitter

Dibattito

I nostri dossier

Speciale Lingue Straniere

Quando si parla di imparare le lingue, italiani e inglesi sono accomunati dallo stesso pregiudizio: non siamo capaci, non siamo portati, non ci interessa. Alcuni paesi, ad esempio nell’Europa del nord, parlano fluentemente inglese già da ragazzi, mentre altri, come Italia, Francia e Spagna sembrano avere difficoltà anche da adulti. Ma da dove deriva questa […]

Dibattito: Altre Notizie

TuttoscuolaNEWS

TuttoscuolaNEWS
Notizie, commenti, indiscrezioni
Ogni lunedì
nella tua casella di posta
Gratis.

Altri dalla categoria

Di Menna (Uil) sulle 24 ore: gioco dell’oca

“E’ come il gioco dell’oca, tutti ! dicono che è stato risolto, in realtà si gira in tondo”.E’ con questa similitudine che Massimo Di Menna, segretario della Uil Scuola, torna a puntare l’attenzione sulla questione delle ore di insegnamento dei docenti. “Il ministro dell’Istruzione e il Governo hanno introdotto questa turbativa: servivano 180 milioni” […]

Il 10/11 protesta dell’Usb contro la scuola degli ‘aumenti’ e degli ‘scomparsi’

Il prossimo 10 novembre in moltissime città italiane si terranno manifestazioni di protesta di studenti, genitori, docenti e personale Ata contro “la violenta aggressione nei confronti della scuola attuata dal Governo dei tecnici e professori, in completa continuità con il Governo precedente ed in piena sintonia con la Commissione Europea e le politiche di ricatto […]

La scuola di Beppe Grillo

Tuttoscuola aveva già segnalato alcuni mesi fa (tuttoscuola.com del 30 aprile 2012), quando il fenomeno (elettorale) Grillo non era ancora esploso con la forza che ha acquistato dopo l’esito delle recenti elezioni siciliane, il programma di politica scolastica del Movimento 5 stelle, pubblicato nel sito beppegrillo.it. La prospettiva di una forte affermazione dei ‘grillini’ […]

Dubbi tra i maestri e gli Ata sullo sciopero del 24 novembre

Tutti e cinque i sindacati rappresentativi del comparto scuola hanno dichiarato, se pur in modo poco unitario, la proclamazione dello sciopero per l’intera giornata del 24 novembre prossimo. Motivi di fondo dell’astensione, come si sa, sono sostanzialmente due: i mancati scatti di anzianità (che interessano un sesto della categoria, cioè circa 130 mila persone) […]

Forgot Password