Tuttoscuola: Stato giuridico dei docenti per legge

Condividi su Facebook Condividi su Twitter

Stato giuridico dei docenti per legge

I nostri dossier

Speciale Lingue Straniere

Quando si parla di imparare le lingue, italiani e inglesi sono accomunati dallo stesso pregiudizio: non siamo capaci, non siamo portati, non ci interessa. Alcuni paesi, ad esempio nell’Europa del nord, parlano fluentemente inglese già da ragazzi, mentre altri, come Italia, Francia e Spagna sembrano avere difficoltà anche da adulti. Ma da dove deriva questa […]

Stato giuridico dei docenti per legge: Altre Notizie

TuttoscuolaNEWS

TuttoscuolaNEWS
Notizie, commenti, indiscrezioni
Ogni lunedì
nella tua casella di posta
Gratis.

Altri dalla categoria

Di Meglio: la chiamata diretta dei docenti è incostituzionale

“Questo Paese basa il proprio ordinamento giuridico su una Costituzione che stabilisce l’accesso al pubblico impiego attraverso i concorsi. Il metodo di assunzione prospettato dal Governo, quindi, viola la Costituzione“. E’ assai accesa, nelle parole e nei toni, la replica di Rino Di Meglio, coordinatore nazionale della Gilda degli Insegnanti, alle dichiarazioni rilasciate l’altro ieri […]

Gelmini: avanti anche da soli. Gentili (Confindustria): meglio cercare un consenso ampio

“Già, ma intanto voi siete scappati dalla scuola…” Così si sentiva dire in sala tra il folto pubblico di insegnanti intervenuti a Roma, a Palazzo Marini, al convegno organizzato dall’ANP (Associazione Nazionale Presidi e Alte professionalità). Erano non pochi, in effetti, i parlamentari di diversa appartenenza poltitica provenienti dalla scuola chiamati a dire la loro […]

Gilda: ”Sia istituita un’area di contrattazione separata per i docenti”

La Gilda degli Insegnanti ha diffuso oggi un comunicato stampa nel quale riporta l’iniziativa del coordinatore nazionale dell’organizzazione sindacale Rino Di Meglio di scrivere una lettera al Presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi, e al ministro della Pubblica Amministrazione e l’Innovazione Renato Brunetta, affinché sia istituita “un’area di contrattazione separata per i docenti, cogliendo la preziosa […]

Aprea: a febbraio parte la rivoluzione copernicana della scuola

“Altro che grembiulini, maestri unici e voti in condotta“, annuncia il supplemento del Corriere della Sera del sabato “Io donna” introducendo un’ampia intervista alla presidente della commissione Cultura della Camera, Valentina Aprea. Quelli, tutto sommato, sono piccoli aggiustamenti, nota il periodico, perché la “rivoluzione copernicana” per la scuola arriverà quando (e se, andrebbe aggiunto) […]

Forgot Password