Tuttoscuola: Organici

Condividi su Facebook Condividi su Twitter

Organici

I nostri dossier

Speciale Lingue Straniere

Quando si parla di imparare le lingue, italiani e inglesi sono accomunati dallo stesso pregiudizio: non siamo capaci, non siamo portati, non ci interessa. Alcuni paesi, ad esempio nell’Europa del nord, parlano fluentemente inglese già da ragazzi, mentre altri, come Italia, Francia e Spagna sembrano avere difficoltà anche da adulti. Ma da dove deriva questa […]

Organici: Altre Notizie

1 28 29 30
TuttoscuolaNEWS

TuttoscuolaNEWS
Notizie, commenti, indiscrezioni
Ogni lunedì
nella tua casella di posta
Gratis.

Altri dalla categoria

Meno docenti precari rispetto all’anno scorso

Il Miur ha comunicato nell’incontro della scorsa settimana con i sindacati alcuni dati sul nuovo anno scolastico. Il numero complessivo degli alunni nelle scuole statali, a conferma della tendenza in atto da alcuni anni, è aumentato di 14.063 unità, di cui 4.046 nella scuole dell’infanzia (aiutata per il secondo anno consecutivo dagli anticipi). […]

Più alunni, meno classi, ma più sostegno

Aumentano gli alunni (+14.000), memtre le classi.diminuiscono (-3.000). Malgrado questo il taglio complessivo di docenti è stato inferiore al previsto: 24.162, 1.438 posti  meno di quelli preventivati dal piano triennale di tagli disposti dal governo sulla base della legge 133 del 2008. I posti di sostegno sono invece cresciuti (+4.400 con un aumento di alunni disabili di circa 7.300). Il rapporto nazionale tra […]

Gelmini: ”I tagli? Compensati dai pensionamenti”

Bisogna “pensare alla valorizzazione del corpo insegnante” insistendo su un sistema che “premi gli insegnanti migliori“. “No” allo stesso trattamento “tra insegnanti buoni e insegnanti cattivi“.Così il ministro dell’Istruzione, Mariastella Gelmini, nel corso di un’informativa in aula al Senato. Nel suo intervento il ministro ha difeso il governo dall’accusa di avere tagliato eccessivamente i posti, […]

Iscritti. La secondaria superiore perde colpi

Nelle prime classi degli istituti di istruzione secondaria superiore statale circa 600mila studenti “provano” la riforma attesa da decenni. Accanto a loro, nelle classi intermedie funzionanti secondo i vecchi ordinamenti, vi saranno poco meno di 2 milioni di altri studenti. Complessivamente gli istituti superiori avranno probabilmente meno studenti dello scorso anno, confermando la flessione […]

Forgot Password