Tuttoscuola: Dirigere la scuola

Condividi su Facebook Condividi su Twitter

Dirigere la scuola

Secondo canale Istruzione/formazione professionale

Piani di studio, l’Emilia-Romagna devolve la ‘quota regionale’ alle scuole

La Regione Emilia-Romagna non intende utilizzare la “quota” regionale dei piani di studio che le spetterebbe accanto alla “quota nazionale” e a quella riservata all’autonomia delle scuole. In un incontro promosso nella sede dell’Istituto dell’Enciclopedia dalla associazione ASTRID, l’assessore all’istruzione e alla formazione della regione Emilia-Romagna, Mariangela Bastico, ha annunciato che la sua Regione “devolverà” per intero […]

I nostri dossier

Speciale Lingue Straniere

Quando si parla di imparare le lingue, italiani e inglesi sono accomunati dallo stesso pregiudizio: non siamo capaci, non siamo portati, non ci interessa. Alcuni paesi, ad esempio nell’Europa del nord, parlano fluentemente inglese già da ragazzi, mentre altri, come Italia, Francia e Spagna sembrano avere difficoltà anche da adulti. Ma da dove deriva questa […]

Dirigere la scuola: Altre Notizie

TuttoscuolaNEWS

TuttoscuolaNEWS
Notizie, commenti, indiscrezioni
Ogni lunedì
nella tua casella di posta
Gratis.

Altri dalla categoria

Scuola, tutti i numeri della rivoluzione organizzativa

Per 5 milioni di famiglie cambierà il riferimento del dirigente scolastico. Verrà rivoluzionata la rete delle istituzioni scolastiche sul territorio: 5.600 (oltre la metà) verranno accorpate in 4.500, cioè le varie sedi verranno aggregate in un minor numero di istituzioni scolastiche (presidenze), con la soppressione di oltre 1.100. In totale le istituzioni scolastiche passeranno da […]

Rivoluzione organizzativa/12. Stringere i tempi in vista delle iscrizioni

Un aspetto da monitorare con molta attenzione, legato alla rivoluzione della rete, riguarda le iscrizioni alle prime classi delle scuole del 1° ciclo delle nuove istituzioni nate dagli accorpamenti. A gennaio-febbraio, quando sono previste le iscrizioni, le nuove istituzioni che usciranno dalla riorganizzazione non ci saranno o, se avranno già una precisa identificazione, potrebbero […]

Rivoluzione organizzativa/14. Le ‘eredità’ delle istituzioni soppresse…

La chiusura delle 3.318 istituzioni scolastiche accorpate e smembrate in nuovi istituti comprensivi comporterà una “eredità” di bilanci e di beni patrimoniali che dovranno passare ai nuovi istituti che subentrano. Poiché i bilanci delle istituzioni scolastiche, come ogni amministrazione pubblica, sono previsti per l’esercizio finanziario da gennaio a dicembre, con la chiusura delle istituzioni […]

Forgot Password