Tuttoscuola: Dispersione

Condividi su Facebook Condividi su Twitter

Dispersione

I nostri dossier

Speciale Lingue Straniere

Quando si parla di imparare le lingue, italiani e inglesi sono accomunati dallo stesso pregiudizio: non siamo capaci, non siamo portati, non ci interessa. Alcuni paesi, ad esempio nell’Europa del nord, parlano fluentemente inglese già da ragazzi, mentre altri, come Italia, Francia e Spagna sembrano avere difficoltà anche da adulti. Ma da dove deriva questa […]

Dispersione: Altre Notizie

TuttoscuolaNEWS

TuttoscuolaNEWS
Notizie, commenti, indiscrezioni
Ogni lunedì
nella tua casella di posta
Gratis.

Altri dalla categoria

La filosofia strumento di contrasto della dispersione scolastica?

Erano i tempi della Commissione “Brocca”, dal nome di un sottosegretario alla Pubblica Istruzione che negli anni ottanta del secolo scorso tentò una riscrittura dei programmi delle scuole superiori, nei quali si voleva introdurre l’insegnamento della filosofia negli istituti tecnici. Una “filosofia per tutti” che poteva trattare questioni di argomentazione in termini di valore, giustizia, […]

Abbandoni: l’Italia quart’ultima in Europa

Oltre a quello dei laureati, l’Unione Europea ha fissato per il 2020 altri obiettivi formativi, tra cui anche quello della riduzione al 10% della percentuale dei giovani tra i 18 e i 24 anni che lasciano prematuramente i percorsi di istruzione e formazione. Più precisamente, la rilevazione curata da Eurostat e resa nota in questi giorni […]

Aule sempre più vuote: quel metodo quantitativo che perde di vista la qualità

Aule sempre più vuote/1 La scolarizzazione di massa ha visto per molto tempo aumentare gli studenti nelle aule e l’espansione del servizio è stata progressivamente la garanzia che la Costituzione offriva per raggiungere la parità dei diritti. Il numero degli alunni è tuttora il riferimento organizzativo per l’assunzione del personale, i requisiti di costruzione edilizia; […]

Aule sempre più vuote: spending review in agguato?

Aule sempre più vuote/2 La situazione economica dei vari territori mantiene alta la migrazione sia interna che esterna e determina lo spopolamento delle zone che ristagnano. E’ giunto però il momento di considerare l’aspetto qualitativo di questi numeri e superare da un lato le modalità di gestione dei suddetti parametri, e, dall’altro, la pura e […]

Ma quali sono le ragioni del ritardo del Sud?

Le parole pronunciate dal ministro dell’istruzione Marco Bussetti in occasione della sua visita in Campania, a Afragola e Caivano, gli sono costate immediate polemiche e una dura reprimenda da parte di Mila Spicola, dirigente del Partito Democratico, già componente della segreteria nazionale di Maurizio Martina con delega alla Scuola, che le ha così commentate: “Il […]

Forgot Password