Vita di un’insegnante di sostegno: se passare da una lingua all’altra fa venire il mal di testa

#daL1aL2 #Alexandru Caro diario,  “Devi impegnarti un po’ di più. L’impressione che dai è che non studi abbastanza”. Sono le 9.15 e mi si è già capovolto lo stomaco. Alexandru è in Italia da 5 anni, parla così bene la sua seconda lingua che la collega non si rende conto dello sforzo immenso che fa […]