Tuttoscuola: Osservatori internazionali - Rapporti

Condividi su Facebook Condividi su Twitter

Osservatori internazionali - Rapporti

I nostri dossier

Speciale Lingue Straniere

Quando si parla di imparare le lingue, italiani e inglesi sono accomunati dallo stesso pregiudizio: non siamo capaci, non siamo portati, non ci interessa. Alcuni paesi, ad esempio nell’Europa del nord, parlano fluentemente inglese già da ragazzi, mentre altri, come Italia, Francia e Spagna sembrano avere difficoltà anche da adulti. Ma da dove deriva questa […]

Osservatori internazionali - Rapporti: Altre Notizie

TuttoscuolaNEWS

TuttoscuolaNEWS
Notizie, commenti, indiscrezioni
Ogni lunedì
nella tua casella di posta
Gratis.

Altri dalla categoria

Educazione comparata/3. Il ruolo negativo dei mass media

“Andreas Schleicher” (responsabile del programma OCSE-PISA e degli Indicatori internazionali dell’educazione, ndr) “è probabilmente, dopo Carlo Marx, il tedesco che ha esercitato maggiore influenza politica nel mondo”. Così, sul filo dell’ironia ma con solide argomentazioni, si è espresso Paul Morris, il secondo relatore dell’incontro di studio svoltosi all’università di Roma Tor Vergata lo scorso 10 […]

Educazione comparata/2. Una disciplina accademica dall’identità problematica

La lectio di Robert Cowen sull’identità della Comparative Education dal punto di vista scientifico ne ha messo in luce, attraverso un sintetico ma denso excursus storico, il carattere non univoco, anzi variabile nel tempo, fortemente condizionato dal contesto politico-culturale dei diversi Paesi nei quali l’attività dei ricercatori si è sviluppata. Così si è passati da […]

Ocse, Education at a Glance 2017: la scheda dell’Italia

Il Rapporto annuale dell’Ocse Education at a Glance, presentato oggi in contemporanea in tutto il mondo, è accompagnato dalle schede nazionali di tutti i Paesi considerati del Rapporto. Riportiamo qui di seguito la sintesi che apre la scheda nazionale dell’Italia. Sull’evento torniamo con approfondimenti nelle prossime ore. I campi di studio preferiti sono le belle […]

Classifiche Università: Italia promossa o bocciata?

Classifiche/1 Una delle tante classifiche che secondo una consuetudine tipicamente anglosassone mettono a confronto le università di tutto il mondo – il QS World University Rankings, nel cui Advisory Board, formato da 35 membri, 9 sono statunitensi, 8 australiani, 3 di Hong-Kong, uno solo italiano – ha inserito quattro atenei italiani tra i primi 200 […]

Classifiche Università: per l’Italia panorama piatto, con punte di eccellenza

Classifiche/2 La posizione in una classifica generale multifattoriale come quella elaborata dal QS World University Rankings dipende dal diverso peso degli indicatori utilizzati: quelli scelti da QS (organizzazione lanciata nel 2004 da un giornalista inglese, vicedirettore del Times Educational Supplement), privilegiano la reputazione accademica, che valuta il riconoscimento di un ateneo nella comunità scientifica internazionale […]

Forgot Password