Tuttoscuola: Dibattito su nuovi programmi di insegnamento

Condividi su Facebook Condividi su Twitter

Dibattito su nuovi programmi di insegnamento

I nostri dossier

Speciale Lingue Straniere

Quando si parla di imparare le lingue, italiani e inglesi sono accomunati dallo stesso pregiudizio: non siamo capaci, non siamo portati, non ci interessa. Alcuni paesi, ad esempio nell’Europa del nord, parlano fluentemente inglese già da ragazzi, mentre altri, come Italia, Francia e Spagna sembrano avere difficoltà anche da adulti. Ma da dove deriva questa […]

Dibattito su nuovi programmi di insegnamento: Altre Notizie

1 19 20 21
TuttoscuolaNEWS

TuttoscuolaNEWS
Notizie, commenti, indiscrezioni
Ogni lunedì
nella tua casella di posta
Gratis.

Altri dalla categoria

Darwin: censura, giallo o pretesto?

La rivista Micromega ha denunciato una presunta manipolazione del documento consegnato dalla commissione Montalcini al ministro Moratti sull’evoluzionismo e Darwin. I fatti sono noti: tra gli obiettivi specifici di apprendimento per la scuola media varati l’anno scorso in occasione dell’avvio della riforma mancava qualsiasi riferimento all’evoluzionismo. Fu polemica immediata e il ministro affidò ad un […]

Quota del 20% per le scuole/4: i rischi da evitare

Il primo rischio da evitare è il seguente: un liceo che rilascia un diploma liceale professionalizzante ha l’identità di un liceo o di un istituto dell’istruzione e formazione professionale? Le Regioni identificheranno profili professionali acquisibili, con il 20% di adattamento, in tutti i licei o soltanto nei licei artistico, economico e tecnologico? O magari solo […]

Quota del 20% per le scuole/1: come?

Il decreto legislativo sul secondo ciclo prevede “l’incremento fino al 20% della quota dei piani di studio rimessa alle istituzioni scolastiche, nell’ambito degli indirizzi definiti dalle Regioni in coerenza con il profilo educativo, culturale e professionale in uscita” dai percorsi liceali (lettera c) del comma 1 dell’art. 27). Come interpretare questa disposizione? Una prima […]

Quota del 20% per le scuole/2: timeo Danaos et dona ferentes?

La decisione assunta nel decreto apre molti problemi. La prima ipotesi potrebbe essere che le Regioni affidino l’intera responsabilità di adattare a livello locale il 20% dei piani di studio nazionali alle istituzioni scolastiche, rinunciando alla loro quota. La seconda che le Regioni dividano salomonicamente la responsabilità: il 10% affidato alle scuole e il 10% […]

Secondo ciclo. Tiepido apprezzamento dal mondo delle imprese

“Un passo in avanti” per la scuola italiana. E’ questo il commento del responsabile per l’educazione di Confindustria, Gianfelice Rocca, rilasciato a caldo, subito dopo l’approvazione del decreto sul secondo ciclo, mentre era in corso la dodicesima edizione di “Orientagiovani”. “Noi siamo soddisfatti perché l’impianto della scuola può essere alla base di nuovi passi […]

Forgot Password