Tuttoscuola: Nuove tecnologie, scuola digitale

Condividi su Facebook Condividi su Twitter

Nuove tecnologie, scuola digitale

I nostri dossier

Speciale Lingue Straniere

Quando si parla di imparare le lingue, italiani e inglesi sono accomunati dallo stesso pregiudizio: non siamo capaci, non siamo portati, non ci interessa. Alcuni paesi, ad esempio nell’Europa del nord, parlano fluentemente inglese già da ragazzi, mentre altri, come Italia, Francia e Spagna sembrano avere difficoltà anche da adulti. Ma da dove deriva questa […]

Nuove tecnologie, scuola digitale: Altre Notizie

TuttoscuolaNEWS

TuttoscuolaNEWS
Notizie, commenti, indiscrezioni
Ogni lunedì
nella tua casella di posta
Gratis.

Altri dalla categoria

Non ri-partenza, ma partenza: la grammatica dell’educativo digitale

Di Roberto Franchini Pubblichiamo di seguito una nuova parti del documento di Franchini “Una crisi da non sprecare. Partire, invece che ri-partire”. Forse cambiare la grammatica della scuola è addirittura impossibile, così come non è possibile cambiare la grammatica della lingua italiana: è radicato, infatti, il pregiudizio su cosa significhi in effetti l’essere scuola, e […]

Uscire dalla crisi: il vaccino dell’educativo digitale

Di Roberto Franchini Pubblichiamo di seguito una nuova parti del documento di Franchini “Una crisi da non sprecare. Partire, invece che ri-partire”. La questione dunque diventa: trovato il vaccino la scuola sarà automaticamente guarita, e dunque autorizzata ad andare avanti esattamente come prima?  O anche la scuola ha bisogno di un vaccino, che guarisca altre […]

La difesa contro l’educativo digitale

Di Roberto Franchini Pubblichiamo di seguito una nuova parte del documento di Franchini “Una crisi da non sprecare. Partire, invece che ri-partire”. La scuola italiana prima del COVID-19 stava strenuamente resistendo al cambiamento, arroccata sul suo tradizionale compito di alfabetizzazione, e dunque incline a difendersi dai pericoli del digitale, salendo sui bastioni della disciplina e […]

Strategie educative per un mondo sostenibile

L’istruzione svolge un ruolo chiave nella preparazione dei giovani per il futuro, ed è più chiaro che mai che bisogna preparare i nostri studenti alle carriere del 21° secolo. L’Organizzazione Mondiale della Sanità suggerisce infatti che avremo bisogno di 9 milioni di infermieri in più entro il 2030 e l’UNESCO sottolinea la necessità di 68,8 […]

Aprea: ‘Bene i fondi per la banda larga. Ora formazione digitale per i docenti’

“Finalmente il governo, con colpevole ritardo, ha stanziato 400 milioni di euro per potenziare la connettività delle scuole, portando negli istituti la banda ultralarga. Si tratta di un primo piccolo passo – compiuto dal ministro Azzolina e dal Miur – nella giusta direzione, indicata più volte da Forza Italia in Parlamento. Gli interventi dovranno riguardare […]

Forgot Password