Tuttoscuola: Nuove tecnologie, scuola digitale

Condividi su Facebook Condividi su Twitter

Nuove tecnologie, scuola digitale

I nostri dossier

Speciale Lingue Straniere

Quando si parla di imparare le lingue, italiani e inglesi sono accomunati dallo stesso pregiudizio: non siamo capaci, non siamo portati, non ci interessa. Alcuni paesi, ad esempio nell’Europa del nord, parlano fluentemente inglese già da ragazzi, mentre altri, come Italia, Francia e Spagna sembrano avere difficoltà anche da adulti. Ma da dove deriva questa […]

Nuove tecnologie, scuola digitale: Altre Notizie

1 2 3 7
TuttoscuolaNEWS

TuttoscuolaNEWS
Notizie, commenti, indiscrezioni
Ogni lunedì
nella tua casella di posta
Gratis.

Altri dalla categoria

smartphone-scuola

Smartphone a scuola, Fedeli: ‘Non è una novità, l’utilizzo appartiene al progetto digitale’

“Intanto lo si scopre adesso solo perché c’è un titolo di giornale, ma questa cosa l’ho detta a luglio, in una iniziativa pubblica nazionale sulla introduzione del digitale nelle scuole, che è la quarta rivoluzione fondamentale, e l’uso dello smartphone appartiene al tema dell’insieme degli strumenti a disposizione“. Lo ha detto a margine del seminario […]

smartphone

Smartphone a scuola, Fedeli: ‘Didattica più appassionante’. Codacons: ‘Follia allo stato puro’

“Il digitale è una straordinaria fonte di innovazione anche e soprattutto didattica. Uno strumento di coinvolgimento. Sempre più dobbiamo usare forme di didattica che coinvolgono e appassionano di più, tra cui gli smartphone. I nostri ragazzi arrivano in classe già digitalizzati, il tema e’ insegnare loro come si sta sul digitale con la gestione e […]

robot

Entro 10 anni arriveranno gli insegnanti robot

I robot manderanno in pensione i maestri in carne e ossa. Succederà entro 10 anni nel Regno Unito secondo le previsioni di Sir Anthony Seldon, vice-rettore della University of Buckingham, secondo cui in questo modo si dirà anche addio alle classi collettive, perché i robot si adegueranno automaticamente alle singole esigenze degli alunni, riconoscendone le […]

clil

La metodologia Clil, un approccio integrato

In una scuola in costante fermento e in una società sempre più interculturale sono necessari nuovi approcci metodologici per l’insegnamento e l’apprendimento delle lingue straniere. Un esempio è il CLIL (Content and Language Integrated Learning), che consente di insegnare i programmi didattici non linguistici in lingua straniera veicolare. Insegnare una disciplina come l’informatica o la […]

Forgot Password