Tuttoscuola: Attualità

Condividi su Facebook Condividi su Twitter

Attualità

I nostri dossier

Speciale Lingue Straniere

Quando si parla di imparare le lingue, italiani e inglesi sono accomunati dallo stesso pregiudizio: non siamo capaci, non siamo portati, non ci interessa. Alcuni paesi, ad esempio nell’Europa del nord, parlano fluentemente inglese già da ragazzi, mentre altri, come Italia, Francia e Spagna sembrano avere difficoltà anche da adulti. Ma da dove deriva questa […]

Attualità: Altre Notizie

TuttoscuolaNEWS

TuttoscuolaNEWS
Notizie, commenti, indiscrezioni
Ogni lunedì
nella tua casella di posta
Gratis.

Altri dalla categoria

Rientro in classe a settembre, ministra Azzolina partecipa al tavolo regionale in Abruzzo per la ripresa

La Ministra dell’Istruzione Lucia Azzolina si è recata lo scorso 1 luglio in Abruzzo per partecipare al Tavolo regionale che lavora alla ripresa di settembre. “Ci tenevo a iniziare proprio da L’Aquila – ha detto -, dobbiamo ripartire lavorando tutti insieme, grazie alla collaborazione anche con gli Enti locali”. Prima dell’incontro presso l’Ufficio Scolastico Regionale, […]

Supplenze, Turi (Uil Scuola): ‘Ancora caos. Ministero trascura le persone e considera i numeri’

“Insegnanti, medici, infermieri: in queste ore l’Italia non può avere memoria breve”. Così il segretario generale della Uil Scuola, Pino Turi, dopo la relazione della ministra del’Istruzione, Lucia Azzolina, al Senato e in vista della riunione di oggi sulla sicurezza con la Protezione civile. “Ha idea il ministro – chiede Turi – di chi ha […]

Rivoluzione nella scuola primaria: supplenti senza abilitazione

Da sempre nella scuola primaria (e nella scuola dell’infanzia), a differenza della scuola secondaria,  il titolo di studio richiesto per l’insegnamento è già comprensivo dell’abilitazione. Ora non più. Fino al 2001-2002 i vecchi diplomi magistrali erano comprensivi dell’abilitazione all’insegnamento; da quell’anno il titolo di accesso all’insegnamento, la laurea in scienze della formazione primaria, grazie al […]

La numerosità della classe ostacola l’insegnamento individualizzato

Non è soltanto un problema di classi pollaio – che peraltro rappresentano una percentuale contenuta tra le 360 mila classi di scuola statale attivate nel 2019-20 – e dove, comunque, il concetto di ‘pollaio’ è soggettivo. È indubbio tuttavia che la numerosità della classe condiziona notevolmente il lavoro dei docenti anche se impegnati nell’insegnamento individualizzato; […]

Forgot Password