Tuttoscuola: Politica scolastica

Condividi su Facebook Condividi su Twitter

Politica scolastica

Riforme Moratti

Commissione Bertagna: il sasso nello stagno

Le indiscrezioni sulle ipotesi allo studio pubblicate nella precedente newsletter (n. 11, consulta l’Archivio di TuttoscuolaNEWS) hanno messo a rumore il mondo della scuola. La relazione, di cui abbiamo fornito alcuni stralci, era stata consegnata a circa 300 persone il 7 settembre scorso in occasione della convention di Forza Italia, unitamente ad altra documentazione ed […]

I nostri dossier

Speciale Lingue Straniere

Quando si parla di imparare le lingue, italiani e inglesi sono accomunati dallo stesso pregiudizio: non siamo capaci, non siamo portati, non ci interessa. Alcuni paesi, ad esempio nell’Europa del nord, parlano fluentemente inglese già da ragazzi, mentre altri, come Italia, Francia e Spagna sembrano avere difficoltà anche da adulti. Ma da dove deriva questa […]

Politica scolastica: Altre Notizie

TuttoscuolaNEWS

TuttoscuolaNEWS
Notizie, commenti, indiscrezioni
Ogni lunedì
nella tua casella di posta
Gratis.

Altri dalla categoria

2° Rapporto sulla qualità nella scuola/1. La scuola del Sud si rialza

Nel triennio 2007-2010 il sistema scolastico del Sud ha fatto meglio del Nord e del Centro, recuperando – pur nella conferma di alcune forti criticità – parte degli storici ritardi che lo affliggono. E’ una delle conclusioni del “2° Rapporto sulla qualità nella scuola”, presentato da Tuttoscuola il 5 maggio a Roma. Sembrano costituirsi le […]

2° Rapporto qualità/3. La dispersione a fine ciclo cala più al Sud che al Nord Ovest

Dai dati sulla dispersione, riportati nel “2° Rapporto sulla qualità nella scuola”, emergono novità di grande rilievo. A livello nazionale la dispersione scolastica nella scuola statale a fine ciclo si è ridotta rispetto a tre anni prima del 2,2%, passando dal 33 al 30,8% (mentre un ulteriore 23% di studenti arriva al  diploma di […]

2° Rapporto qualità/4. La dispersione dopo biennio sale in tutta Italia eccetto che al Sud

Ma è analizzando i dati del primo biennio delle superiori (cioè relativi agli studenti che hanno iniziato un nuovo quinquennio rispetto a quello prima misurato) che salta fuori un trend inaspettato. La dispersione dopo i primi due anni delle superiori è in controtendenza, essendo aumentata tra il 2007 e il 2010 di oltre un punto […]

Forgot Password