Tuttoscuola: Seguire i figli a scuola

Condividi su Facebook Condividi su Twitter

Seguire i figli a scuola

I nostri dossier

Speciale Lingue Straniere

Quando si parla di imparare le lingue, italiani e inglesi sono accomunati dallo stesso pregiudizio: non siamo capaci, non siamo portati, non ci interessa. Alcuni paesi, ad esempio nell’Europa del nord, parlano fluentemente inglese già da ragazzi, mentre altri, come Italia, Francia e Spagna sembrano avere difficoltà anche da adulti. Ma da dove deriva questa […]

Seguire i figli a scuola: Altre Notizie

1 33 34 35
TuttoscuolaNEWS

TuttoscuolaNEWS
Notizie, commenti, indiscrezioni
Ogni lunedì
nella tua casella di posta
Gratis.

Altri dalla categoria

Cyberbullismo, 1 studente su 4 lo fa o lo subisce

Uno studente su quattro fa (23,5%) o subisce (26%) cyberbullismo. Le prevaricazioni online sono compiute per lo più dai maschi, che scrivono messaggi elettronici a contenuto violento (lo fa il 17,8% dei ragazzi contro l’8,7% delle ragazze), denigrano i compagni attraverso la rete (10,2% contro 6,9%) o creano identità fittizie per inviare messaggi a nome […]

Convegno al Miur sul cyberbullismo (Roma, 27/11)

Si svolgerà il 27 novembre, alle ore 9.30, presso la Sala della Comunicazione del Miur, il convegno internazionale dal titolo “Cyberbullismo e rischio devianza, strategie di prevenzione e interventi mirati”. Nel corso della giornata, che sarà introdotta dal Sottosegretario all’Istruzione Marco Rossi Doria, verranno presentate le migliori esperienze elaborate nell’ambito del progetto europeo “Tabby […]

La scuola e i bulli – Come sono stati spesi i soldi pubblici?

Abbiamo ricevuto questo contributo da parte del Segretario della Uil Milano e Lombardia Teresa Palese, sul tema del bullismo e degli interventi pubblici sul tema. Lo pubblichiamo, invitando tutti gli altri lettori a intervenire, o a proporre nuovi temi di discussione, scrivendoci come di consueto all’indirizzo dedicato la_tribuna@tuttoscuola.com. —- Prendendo spunto da un […]

Cassazione: condannata l’insegnante anti-bulli

L’insegnante non può rispondere con “l’uso della violenza, fisica o psichica” agli atteggiamenti di bullismo degli alunni. Lo ha stabilito la Cassazione, che ha condannato a 15 giorni di reclusione una professoressa di una scuola media di Palermo “per avere abusato dei mezzi di correzione e di disciplina” ai danni di un alunno di 11 […]

Forgot Password