Tuttoscuola: Seguire i figli a scuola

Condividi su Facebook Condividi su Twitter

Seguire i figli a scuola

I nostri dossier

Speciale Lingue Straniere

Quando si parla di imparare le lingue, italiani e inglesi sono accomunati dallo stesso pregiudizio: non siamo capaci, non siamo portati, non ci interessa. Alcuni paesi, ad esempio nell’Europa del nord, parlano fluentemente inglese già da ragazzi, mentre altri, come Italia, Francia e Spagna sembrano avere difficoltà anche da adulti. Ma da dove deriva questa […]

Seguire i figli a scuola: Altre Notizie

TuttoscuolaNEWS

TuttoscuolaNEWS
Notizie, commenti, indiscrezioni
Ogni lunedì
nella tua casella di posta
Gratis.

Altri dalla categoria

Studenti umiliano compagno autistico in chat. La mamma: ‘Ho dovuto rinunciare al lavoro, andrò a fondo’

Lo hanno invitato attraverso la chat di classe a compiere atti osceni davanti ai professori come atto di coraggio. E non solo. In una scuola superiore di Udine i compagni di scuola di uno studente di 15 anni autistico verbale gli hanno anche chiesto di di visionare siti pornografici e di far vedere i video al docente di […]

Bullismo e cyberbullismo: analisi del fenomeno per prevenirlo a scuola

Come è noto il termine bullismo deriva dall’inglese “bullying” e viene usato nella letteratura internazionale per connotare il fenomeno delle prepotenze tra pari in un contesto di gruppo. Tra la fine degli anni Sessanta e gli inizi degli anni Settanta i lavori pionieristici di Heinemann (1969) e Olweus (1973) rilevarono un’elevata presenza di comportamenti bullistici […]

Scuole contro la droga: lanciato il Piano straordinario per combattere lo spaccio

Il Viminale nei giorni scorsi ha lanciato il Piano straordinario per combattere lo spaccio della droga davanti alle scuole. A parlarne, secondo quanto riportato da Ansa.it, è stato lo stesso ministro dell’Interno, Matteo Salvini, intervenutolo scorso 25 agosto in un comizio in Trentino Alto Adige. Il Piano toccherà le principali città italiane: Roma, Milano, Napoli, Torino, […]

Bocciature: un genitore minaccia di morte l’insegnante, un altro spintona e minaccia

Squallidi episodi di violenza nel milanese contro gli insegnanti per la bocciatura dei figli. Il primo episodio riguarda un albanese di 50 anni che ha minacciato un’insegnante ritenuta responsabile della bocciature del figlio 16enne che frequenta l’istituto professionale di Gorgonzola (Milano). Il genitore ha chiamato la donna al telefono e, in un accesso d’ira, le ha […]

Forgot Password