Tuttoscuola: Dentro l'università

Condividi su Facebook Condividi su Twitter

Dentro l'università

Qualità

Gli errori ortografici, il jazz e il genio di Maradona

L’articolo Da dove viene il deficit ortografico delle matricole universitarie di oggi? ha suscitato i commenti del lettore Paolo Francini, il cui intervento volentieri ospitiamo. Invitiamo gli altri lettori a discutere sul tema, scrivendoci come di consueto a botta_e_risposta@tuttoscuola.com.—- Interessante l’articolo riguardante i deficit ortografici. In realtà, molte denunce riferiscono difficoltà non solo grammaticali, ma […]

I nostri dossier

Speciale Lingue Straniere

Quando si parla di imparare le lingue, italiani e inglesi sono accomunati dallo stesso pregiudizio: non siamo capaci, non siamo portati, non ci interessa. Alcuni paesi, ad esempio nell’Europa del nord, parlano fluentemente inglese già da ragazzi, mentre altri, come Italia, Francia e Spagna sembrano avere difficoltà anche da adulti. Ma da dove deriva questa […]

Dentro l'università: Altre Notizie

TuttoscuolaNEWS

TuttoscuolaNEWS
Notizie, commenti, indiscrezioni
Ogni lunedì
nella tua casella di posta
Gratis.

Altri dalla categoria

Almalaurea: laureati sempre più giovani

L’età alla quale ci si laurea, in Italia, passa dai 26,8 anni del 2004 ai 24,9 del 2012. In particolare 23,9 anni per i laureati di primo livello, 25,2 anni per le lauree magistrali e 26,1 quelle magistrali a ciclo unico. E’ quanto emerge dal XV profilo dei laureati italiani, presentato oggi da Almalaurea […]

Rapporto di AlmaLaurea: le ragioni del (in) successo universitario

In quanto tempo si laureano, con quali voti. E ancora quanto contano le esperienze di stage e all’estero effettuate durante gli studi, e che giudizio danno i laureandi dell’esperienza universitaria  che stanno per concludere? AlmaLaurea presenta, all’università IULM di Milano, mercoledì 29 maggio, il XV Profilo dei laureati 2012. Un’indagine che ha coinvolto 225.000 laureati […]

Profumo: risorse scarse, ma regole più certe e trasparenti

”Quello che in pochi mesi ho cercato di fare, pur in assenza di risorse, è definire le regole. Uno dei miei obiettivi è stato fissare regole più trasparenti, con rispetto dei tempi, più semplici e che consentano al sistema italiano di avviarsi verso un modello più europeo”. Questa la risposta data dal ministro dell’Istruzione Francesco Profumo ai giornalisti che oggi a Sassari gli chiedevano […]

Università, segretario generale Crui in board EUA

Il segretario generale della Crui, Stefano Paleari è stato eletto nel board della European University Association (EUA). E’ risultato il primo degli eletti con la maggioranza assoluta dei voti esprimibili e ha visto il sostegno unanime di tutte le Università italiane. Non era mai accaduto fino a oggi. “La nomina del prof. Paleari è […]

Decreto per favorire la mobilità tra università ed enti di ricerca

Un decreto firmato dal Ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, Francesco Profumo, consentirà a professori e ricercatori universitari a tempo pieno di svolgere attività di ricerca presso un ente pubblico e ai ricercatori di ruolo degli enti pubblici di ricerca di svolgere attività didattica e di ricerca presso un’università. L’obiettivo è quello di creare un […]

Forgot Password