Tuttoscuola: Seguire i figli a scuola

Condividi su Facebook Condividi su Twitter

Seguire i figli a scuola

I nostri dossier

Speciale Lingue Straniere

Quando si parla di imparare le lingue, italiani e inglesi sono accomunati dallo stesso pregiudizio: non siamo capaci, non siamo portati, non ci interessa. Alcuni paesi, ad esempio nell’Europa del nord, parlano fluentemente inglese già da ragazzi, mentre altri, come Italia, Francia e Spagna sembrano avere difficoltà anche da adulti. Ma da dove deriva questa […]

Seguire i figli a scuola: Altre Notizie

TuttoscuolaNEWS

TuttoscuolaNEWS
Notizie, commenti, indiscrezioni
Ogni lunedì
nella tua casella di posta
Gratis.

Altri dalla categoria

cyberbullismo

Come prevenire il cyberbullismo,un convegno con il Garante dell’Infanzia

Cyberbullismo, un’emergenza che le famiglie e le scuole stanno imparando a gestire con non poche difficoltà. Una legge sta arrivando a dar loro una mano, ma servono comunque competenze che aiutino a prevenire il fenomeno e che permettano ai ragazzi di utilizzare il web in modo consapevole. Lotta al cyberbullismo, prevenzione dei pericoli sul web per […]

bullismo

Bullismo e cyberbullismo, Fedeli: ‘La Camera approvi la legge già votata dal Senato’

Ha preso il via ieri, 7 marzo, la nuova campagna di prevenzione dell’Osservatorio nazionale sul bullismo presentata alla scuola Superiore di Polizia a Roma. All’evento ha preso parte anche la ministra dell’Istruzione Valeria Fedeli. “Chiunque subisce discriminazioni, bullismo o sopraffazione va sostenuto“, ha affermato e per l’occasione ha anche lanciato un appello affinché venga presto votata […]

bullismo

Bullismo e Cyberbullismo a scuola: un seminario per affrontare il problema

Si terrà mercoledì 22 febbraio p.v. dalle ore 09.30 alle ore 17 presso il CNR – Consiglio Nazionale Ricerche di Roma (Piazzale Aldo Moro, 7 – entrata via Marrucini) il Seminario Laboratoriale gratuito “Bullismo e Cyberbullismo a Scuola” rivolto a formatori e docenti di ogni ordine e grado. Anche i docenti romani, come i colleghi di […]

spinello

Lo spinello in terza media: la scuola dopo il ragazzo suicida a Lavagna

“Vi vogliono far credere che fumare una canna è normale, che faticare a parlarsi è normale, che andare sempre oltre è normale. Qualcuno vuol soffocarvi”. Le parole della madre del giovane di Lavagna che si è suicidato perché trovato con alcuni grammi di hashish non può non avere scosso gli animi e le coscienze dei […]

spinello

Lotta a uso cannabis: più educazione meno (inefficace) repressione

Si fa fatica a non commuoversi per le parole pronunciate da Antonella Riccardi, la madre adottiva del giovane di 16 anni che si è tolto la vita lunedì durante una perquisizione domiciliare, in occasione dei funerali del figlio. E non solo per quelle che ha rivolto direttamente al ragazzo: “Perdonami per non essere stata capace di […]

Forgot Password