Concorso DSGA: in Puglia passerà 1 su 237, in Friuli 1 su 20. Le probabilità di farcela regione per regione

Circa 2 mila vincenti, oltre 100 mila perdenti. È un esercito di candidati all’assalto della scuola quello uscito dal novero delle domande di partecipazione al concorso per gli aspiranti Direttori dei servizi generali e amministrativi (DSGA) presentate lo scorso 28 gennaio.

Per l’esattezza i candidati sono 102.900, i posti solo 2004. Più di 100 mila candidati saranno quindi esclusi dalla possibilità di vincere il concorso. Anche se sarà utilizzato il 20% delle graduatorie, aggiungendo altri 400 posti per i vincitori, gli esclusi, alla fine di tutte le procedure previste, saranno comunque 100.500: un esercito.

Tuttoscuola ha analizzato le probabilità che hanno i candidati di superare il concorso DSGA regione per regione e la percentuale di esclusi dalla prova preselettiva del concorso DSGA.

Ci si aspettava un boom di domande per la Lombardia che si presentava con il maggior numero di posti a concorso, 451, invece la Campania, pur offrendo una quantità di posti (160) al di sotto di quelle di altre sei regioni, è svettata sopra tutti con oltre 20 mila candidati.

Concorso DSGA: le probabilità di superarlo, regione per regione

Tra le regioni meridionali hanno integrato l’exploit dei candidati campani la Puglia e la Calabria con oltre 13 mila candidati insieme; la Sicilia ha raggiunto quasi quota 10.700, contribuendo, insieme alle restanti regioni del Mezzogiorno, a raggiungere per quelle aree la metà complessiva dell’intero esercito dei candidati al concorso DSGA.

Metà dei candidati nelle regioni del Mezzogiorno (quasi 51 mila candidati) per contendersi 369 posti, meno del 19% di tutti i posti a concorso: sarà dura, molto dura.

Il numero ridotto di posti nelle regioni del Mezzogiorno, a fronte di un elevato numero imprevisto di candidati, determina un rapporto di probabilità di successo molto basso. In Puglia c’è un posto ogni 237 candidati (passerà solo lo 0,51%), in Calabria, uno ogni 198, in Sicilia uno ogni 143, in Campania uno ogni 126.

Invece in Piemonte c’è un posto ogni 22 candidati, nel Veneto un posto ogni 25 candidati, in Lombardia un posto ogni 29 candidati e in Emilia Romagna uno ogni 36 candidati. In Friuli passerà il 6,1% dei candidati.

Si conferma anche per questo concorso lo squilibrio domanda-offerta registrato tra il personale docente: i posti concorso DSGA sono al Nord e i candidati al Sud.    

Clicca qui per scoprire i posti del concorso DSGA regione per regione

Comunque, la sfida per tutti e, soprattutto per i candidati meridionali, è prepararsi seriamente, senza affidarsi al caso. C’è tempo e modo per una buona formazione.

Elaborazione Tuttoscuola su dati Miur

Concorso DSGA: il percorso formativo di Tuttoscuola

Dal prossimo 5 febbraio Tuttoscuola organizzerà una serie di webinar formativi affidati ad esperti dei diversi settori. Ai numerosi candidati che già si sono iscritti e ai nuovi iscritti al corso sarà dato in omaggio un primo strumento di lavoro (altri seguiranno gratuitamente): il glossario di contabilità e gestione amministrativa composto da ben 106 voci, in formato digitale con rinvio normativo, facile da consultare.  

Clicca qui per conoscere nei dettagli struttura e calendario del percorso di Tuttoscuola!

Clicca qui per acquistare il percorso “Concorso DSGA, verso la prova preselettiva”!

 

Leggi gli altri articoli dello speciale di Tuttoscuola sul concorso DSGA

La mannaia della preselezione escluderà dagli scritti 97 mila candidati
Verso la Preselettiva: mancano 3 mesi, ecco tutti gli step
Esempi di quesiti per la prova preselettiva
Il prezioso glossario di contabilità di Tuttoscuola
Un concorsone con 103 mila postazioni informatiche e oltre 5 mila aule per la prova preselettiva
Concorso DSGA. A rischio la riserva del 30% dei posti per gli assistenti amministrativi