Concorso Infanzia e Primaria: in attesa del bando. I requisiti per partecipare

Concorso Infanzia e Primaria: ormai il bando sembra essere davvero imminente. Infatti, vista la pubblicazione del decreto in Gazzetta Ufficiale lo scorso 19 luglio, la pubblicazione del bando concorso Infanzia e Primaria potrebbe avvenire già tra oggi, martedì 23 luglio, e venerdì prossimo, 26 luglio. Non ci resta quindi che attendere e capire, intanto, quali sono i requisiti per partecipare al concorso Infanzia e Primaria.

Concorso Infanzia e Primaria: i posti autorizzati

Intanto ricordiamo che i posti autorizzati al concorso Infanzia e Primaria sono così suddivisi:

– 10.624 per l’anno scolastico 2020/2021; 
– 6.335 per l’anno scolastico 2021/2022.

Concorso Infanzia e Primaria: i requisiti per i posti comuni

Di seguito i requisiti da possedere per partecipare al concorso Infanzia e Primaria:

– laurea in Scienze della formazione primaria;
– diploma magistrale  con  valore  di  abilitazione  e  diploma sperimentale a indirizzo linguistico, conseguiti presso gli  istituti magistrali, o analogo titolo di abilitazione conseguito all’estero  e riconosciuto in Italia ai sensi della normativa vigente,  conseguiti, comunque, entro l’anno scolastico 2001/2002;
– analogo titolo conseguito all’estero e riconosciuto dal MIUR.

Concorso Infanzia e Primaria: i requisiti per i posti di sostegno

Ricordiamo invece che per partecipare al concorso Infanzia e Primaria sui posti di sostegno è necessario essere in possesso, oltre ad uno dei titoli sopra elencati, anche del titolo di specializzazione sul sostegno conseguito ai  sensi della  normativa vigente o di analogo titolo di specializzazione conseguito all’estero e riconosciuto in Italia ai sensi della normativa vigente.

Concorso Infanzia e Primaria: gli ammessi con riserva

Sono  ammessi  con  riserva  al concorso Infanzia e Primaria coloro che abbiano  comunque presentato la relativa domanda di riconoscimento alla Direzione generale per gli ordinamenti scolastici.

Concorso Infanzia e Primaria: per partecipare non servono né i 24 CFU né i 36 mesi

Per la partecipazione al concorso Infanzia e Primaria non sono richiesti i 24 CFU nelle discipline antropo-psico-pedagogiche e nelle metodologie e tecnologie didattiche (richiesti solo ai laureati per l’accesso al concorso della secondaria), né i 36 mesi di servizio di insegnamento. Il concorso Infanzia e Primaria è infatti  aperto a tutti, a patto che siano in possesso del titolo di studio richiesto per l’accesso. Possono partecipare al concorso Infanzia e Primaria anche i docenti di ruolo.

Concorso ordinario Infanzia e Primaria: preparati con Tuttoscuola

Per aiutare a preparasi nel modo giusto al concorso infanzia e primaria, Tuttoscuola ha realizzato il corso “Concorso Infanzia e Primaria: verso la prova preselettiva” che prevede l’approfondimento delle principali tematiche educative, normative e didattiche, presenti sul bando di concorso e fondamentali per l’accesso al mondo della scuola.
 
Attraverso un mix di interventi in registrata e dirette, con un alto livello d’interattività, i nostri docenti presenteranno le problematiche più diffuse e le teorie psicopedagogiche di riferimento.
 
Come valore aggiunto Tuttoscuola propone anche 2 webinar di tutoraggio, nei quali i nostri esperti risponderanno a tutte le domande e ai dubbi relativi agli argomenti presentati e, più in generale, a tutti gli aspetti poco chiari incontrati nello studio.
 
I nostri formatori sono docenti della scuola dell’infanzia e primaria, con grande esperienza nel campo della formazione e esperti di chiara fama e autorevolezza, tra i quali il prof. Italo Fiorin, coordinatore della commissione per le Indicazioni Nazionali del Primo Ciclo e il prof. Sergio Govi, un punto di riferimento a livello nazionale sul tema della normativa scolastica.

Clicca qui per saperne di più

Concorso Infanzia e Primaria: unisciti al gruppo Facebook di Tuttoscuola

Clicca qui ed entra a far parte del nostro gruppo: ci scambieremo consigli, materiali, risorse gratuite e sarai sempre aggiornato sulle ultime notizie