Compiti vacanze: come finirli velocemente e godersi le ultime settimane prima del back to school

Di pomeriggi interi passati chino su un libro nel tentativo di memorizzare la stessa frase da non si sa quanto tempo, proprio non ne puoi più? Senza contare che le tanto attese vacanze estive sono ormai agli sgoccioli, vorresti goderti le ultime settimane, ma con i compiti sei ancora in alto mare. Insomma, è giunto proprio il momento di dire basta e di fare sul serio. Perché forse non lo sai, ma esistono piccole e semplici tecniche di memorizzazione che, se applicate nel modo giusto, ti aiuteranno a memorizzare velocemente il libro che stai studiando. Te le spiega Tuttoscuola.

Prepara la tua mente

Forse non ci crederai o potrà persino sembrarti sciocco, eppure ripeterti quello che stai per fare aiuta il tuo cervello a prepararsi al lavoro da affrontare. Per farla breve, il primo passo che devi fare è quello di sederti alla tua scrivania, metterti comodo circondandoti di tutto l’occorrente di cui hai bisogno, aprire il libro e ripeterti mentalmente che dovrai “studiare 3 capitoli di storia“, per esempio, o qualsiasi altra materia ti stai accingendo ad apprendere.

Guarda velocemente il capitolo

Anzi, sfoglialo. Leggi solo i titoli dei paragrafi e i grassetti, osserva bene le immagini (se presenti) e le didascalie. Così facendo la tua mente inizia a  capire la tematica da studiare e a organizzare le informazioni in maniera ordinata. Questo passo è necessario per imparare a memorizzare velocemente quello che stai leggendo.

Leggi velocemente

Effettua poi una lettura preliminare del materiale che stai studiando. In questa fase cerca di selezionare gli argomenti più importanti, quelli che poi dovrai memorizzare in un momento successivo. Per farlo, aiutati sottolineando con una matita o con un evidenziatore le parti rilevanti.

Vai alla fine del capitolo

Solitamente è qui che trovi un piccolo riassunto con delle domande per verificarne la comprensione. Leggi tutto – domande comprese – perché contengono i concetti fondamentali, quelli che proprio non puoi non sapere e devi assolutamente memorizzare prima degli altri.

Sintetizza

Prova a fare un  mini riassunto o – ancora meglio – una mappa concettuale delle informazioni importanti che hai sottolineato. Aiutati tenendo il libro aperto davanti a te. Se durante la lezione hai preso appunti, collega a quelli il tuo schema. Puoi anche scrivere delle annotazioni di lato al paragrafo presente sul libro, sempre che il testo te lo permetta.

Ripeti ad alta voce

Prova a farlo tenendo di fronte il quaderno con le mappe concettuali e/o i riassunti e il libro. Nel farlo cerca di organizzare idee e concetti da memorizzare. Successivamente prova a farlo tenendo il libro chiuso.