Test Medicina 2018: date, info, bando e tutto quello che bisogna sapere

Ogni anno il test Medicina è quello che più ogni altro registra un boom di iscrizioni, ma è anche quello che miete più vittime. Sono sempre tantissimi, infatti, gli aspiranti camici bianchi che, non avendo superato il test, sono costretti ad abbandonare il loro sogno ripiegando sull’iscrizione in una facoltà diversa da quella immaginata. Tanti riproveranno a entrare a Medicina l’anno successivo, tanti rinunciano. Meglio allora non farsi trovare impreparati dalla prova di ammissione che più di tutte spaventa gli studenti: il test Medicina 2018. Ecco tutto quello che c’è da sapere per arrivare preparati.

Date test Medicina 2018

È bene sapere, prima di tutto, che per i test ingresso Medicina 2018 sono ben due le prove messe a disposizioni dal MIUR: una è quella in lingua italiana, l’altra si svolge in lingua inglese ed è conosciuta come test IMAT (International Medical Admission Test). Due test  con due date distinte:

4 settembre: Test di Medicina 2018.
13 settembre: Test IMAT 2018.

Scopri tutte le date dei test ingresso 2018

Bando test Medicina 2018

Rese note le date test ingresso 2018, si rimane però in attesa dal Miur del bando test Medicina 2018 e di quello per l’ammissione alle altre facoltà ad accesso programmato. L’uscita del bando del test Medicina 2018 è prevista per il mese di luglio, e al suo interno sarà possibile trovare chiarimenti e informazioni riguardanti l’iscrizione al test, l’iscrizione al portale Universitaly, i dati relativi al pagamento del bollettino, ma soprattutto circa gli argomenti oggetto della prova di ammissione Medicina 2018.

Domande e argomenti test Medicina 2018

A meno che il Miur non decida di cambiare la struttura del test Medicina 2018, la prova comprende 60 quesiti a risposta multipla da svolgere in 100 minuti, di cui 2 quesiti di cultura generale, 20 quesiti di ragionamento logico, 18 quesiti di biologia, 12 quesiti di chimica, 8 quesiti di fisica e matematica.

Posti disponibili per l’ammissione a Medicina 2018

Ogni anno vengono definiti e comunicati dal Miur il numero di posti disponibili per le facoltà italiane di Medicina messi a bando. Nel 2017 sono stati circa 9000 i posti complessivi divisi da nord a sud, per circa 60mila iscritti al test. Per conoscere i posti disponibili per l’ammissione a Medicina 2018 si dovrà però attendere la pubblicazione del bando. 

Punteggi e valutazioni test Medicina 2018

Nel bando verrà anche precisato il criterio di valutazione che si userà per arrivare poi alla graduatoria finale, fino all’anno scorso prevedeva questo sistema di punteggio:
– 1,5 punti per ogni risposta esatta;
– meno 0,4 punti per ogni risposta sbagliata;
– 0 punti per ogni risposta non data.

Graduatoria test Medicina 2018

Così come il test d’ingresso Medicina 2018, anche la graduatoria sarà nazionale. Gli studenti che risulteranno idonei, secondo graduatoria, saranno assegnati o prenotati nelle strutture di tutta Italia, secondo le preferenze scelte al momento dell’iscrizione.