Maturità 2021: distanza di 2 metri dalla commissione e un solo accompagnatore. Il protocollo di sicurezza

Arrivo a scuola un’quarto d’ora prima e uscita subito dopo aver svolto gli esami, distanza di 2 metri dalla commissione d’esame, utilizzo della mascherina e presenza, al momento del colloquio, di un solo accompagnatore. Sono queste, secondo quanto riporta IlSole24Ore, le regole previste dal Protocollo di sicurezza per lo svolgimento della maturità 2021. Regole che, precisiamo, non sarebbero ancora ufficiali, ma che probabilmente a breve verranno confermate. 

Richieste di modifiche del protocollo di sicurezza per la maturità 2021 sono arrivate dai sindacati. La Cisl scuola ha proposto l’adesione volontaria, per ciascun componente della commissione, di sottoporsi a tampone rapido gratuito entro le quarantotto ore precedenti dall’inizio dei lavori della commissione o della prova d’esame. Sempre la Cisl scuola ha inoltre chiesto l’obbligo di utilizzo, per tutto il personale scolastico, della mascherina chirurgica o FFp2 e che sia vietato l’uso delle cosiddette mascherine di comunità.