Voto maturità 2022: crediti scolastici e tabella di conversione

Maturità 2022 e crediti scolastici. L’esame di Maturità è un traguardo fondamentale del percorso scolastico dello studente ed è finalizzato a valutare le competenze acquisite al termine di ciascun ciclo scolastico. Per la maturità 2022, dopo i cambiamenti avvenuti negli ultimi due anni in considerazione dell’emergenza sanitaria, si assiste al ritorno delle prove scritte. A scegliere le tracce prima prova maturità 2022 è il Ministero dell’Istruzione, mentre la seconda prova maturità 2022 sarà pensata dai docenti dei singoli istituti, proprio per venire incontro agli studenti. Tutto terminerà, come sempre, con un colloquio. Ma come funzionano i crediti scolastici che contribuiranno alla costruzione del voto di maturità 2022?

Per la maturità 2022 è ridefinito il computo del credito scolastico accumulato nel corso dell’ultimo triennio, che arriva a un massimo di 50 punti. Il voto maturità 2022 è dato dalla somma tra i crediti assegnati per gli ultimi tre anni di scuola superiore e i punti maturati nel corso dell’esame. 

Voto maturità 2022: crediti scolastici. Conversione del credito dell’ultimo triennio e dei crediti della prima e della seconda prova

Voto maturità 2022: il punteggio delle singole prove

Nel corso della maturità 2022 è possibile arrivare fino a 15 nella prova scritta di italiano, fino a 10 nella seconda e a 25 nell’orale. È prevista anche la possibilità di assegnare la lode. Il punteggio integrativo (bonus maturità 2022), per un massimo di 5 punti, potrà essere assegnato agli studenti che abbiano conseguito un credito scolastico di almeno 40 punti e un risultato nelle prove di esame pari almeno a 40 punti, secondo criteri stabiliti dalle commissioni.

Voto maturità 2022: come si calcola

Il voto maturità 2022 si calcola in centesimi: quindi il voto massimo resta 100, il minimo 60.

Voto maturità 2022: la lode

La commissione potrà assegnare la lode agli studenti che, senza aver usufruito dei cinque punti di bonus, hanno ottenuto il massimo dei crediti con voto unanime del consiglio di classe e il massimo nelle prove maturità 2022.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA