Tuttoscuola: Il Cantiere della didattica

Matematica allo specchio: impariamo divertendoci!

di Orazio Branciforti

La proposta didattica fa riferimento alle Trasformazioni geometriche facenti parte del nucleo tematico Spazio e figure delle Indicazioni nazionali per il curricolo. L’unità di apprendimento tratta fondamentalmente la simmetria assiale, presente non soltanto nelle forme geometriche ma in numerosi altri elementi facilmente osservabili: forme naturali, manufatti, lettere dell’alfabeto.

La modalità laboratoriale utilizzata prevede l’uso di specchi; questo consente all’alunno di acquisire con facilità i concetti di simmetria sperimentandone concretamente, sotto forma di gioco, i contenuti specifici.

È possibile così scoprire le proprietà della congruenza inversa già nella classe prima riservando ad un momento successivo la collocazione di tali apprendimenti all’interno delle trasformazioni geometriche e dei movimenti rigidi che le determinano.

Lo specchio consente inoltre di scoprire simmetrie e crearne per il suo aspetto ludico delle nuove, stimolando così fantasia e creatività.

Per conoscere e leggere tutta l’UA clicca qui

 

Forgot Password